Barbara Massara

Barbara Massara

I peli? Il vero ago della bilancia nei rapporti di coppia

Frida Kahlo docet.

Anticonformista in tutto: nell’arte, nella vita e nelle relazioni di coppia. Nelle sue opere si autorappresenta con ironia e con forza, mettendo in luce la sua stessa vita e il modo di concepire la natura.

Si dipinge con una evidente peluria sul viso, baffi ben visibili e sopracciglia tanto folte da essere tra loro unite. Un (ri)tratto della sua mascolinità in quadri in cui invece traspare una femminilità pro­rompente. Un contrasto o due facce della stessa medaglia?

L’aspetto fisico è il biglietto da visita con il quale ci presentiamo al mondo.

La possibilità di sentirsi o meno soddisfatti rispetto al proprio corpo determina una serie di comportamenti che inevitabilmente si riflettono anche sulla sessualità. Il motivo è abbastanza semplice: il corpo è il tramite della sessualità, è col corpo principalmente che questa si esprime. Un’immagine corporea negativa determina una bassa autostima.

In un immaginario collettivo – quello della ma­scolinità e della femminilità – i peli sono come l’ago della bilancia dei rapporti di coppia, hanno un peso specifico importante sul ruolo sociale e probabilmente hanno un qualche risvolto anche sul più impegnativo tema dell’identità di genere e sociale.

Si pensi alle donne: il 52% dichiara di rimuovere i peli perché in qualche modo sente di doverlo fare. La pressione più forte arriva dalla società, che in­fluenza 1 donna su 5. Il 48% delle donne dichiara di epilarsi unicamente per sé stessa e, interrogate sulla decisione che prenderebbero se non fossero influen­zate dall’opinione degli altri e dalle aspettative della società, l’84% dichiara che si epilerebbe ugualmente dimostrando che nel 2018 le decisioni delle donne in relazione all’epilazione sono basate prima di tutto su preferenze personali e su ciò che le fa sentire bene con loro stesse.

È interessante sottolineare come non siano tanto le celebrities o i social media ad influenzare le donne su come e quali zone del corpo dovrebbero epilare, quanto i partner che si attestano al primo posto (30%), seguiti da amici (28%) e famiglia (25%). I social media, infatti, influenzano solo il 14% delle donne e le celebri­ties addirittura meno del 5%.

Un dato curioso: il 49% delle donne dichiara di aspettarsi che il proprio partner si depili, come a voler ricambiare l’aspettativa del proprio uomo in materia.

Sulla base di tale orientamento, sia negli uomini che nelle donne, l’attrazione è rivolta verso persone di un determinato sesso nel quale amano ricercare e trovare gli elementi distintivi. In questa fase il pelo, che rappresenta la mascolinità (che peraltro come già visto gli uomini stessi non amano più sul loro corpo), se presente sul corpo o su una zona “indesiderata”, abbiamo visto che può generare un reale disagio nella percezione di sé stessi e del proprio ruolo nella coppia.

 

Amare il nostro corpo è il primo passo per una con­sapevolezza della propria sessualità. E’ la condizione necessaria per vivere al meglio ogni rapporto e, se per esprimere tutto il nostro potenziale ci sentiamo meglio “senza peli”, allora viva la fotoepilazione!

Estetica

Peli incarniti? Spieghiamo il problema

I peli incarniti rappresentano un fastidioso disagio per tante persone, anziché fuoriuscire dalla pelle crescono arrotolati sotto cute oppure lateralmente. Non trovando “una via di fuga” rimangono intrappolati e causano irritazione, rossore e a volte anche pus…

Continua a leggere »
Estetica

I rimedi alle screpolature da freddo

Con l’arrivo del gelo invernale è bene conoscere dei semplicissimi rimedi naturali per risolvere o prevenire tempestivamente il problema. Per prima cosa è bene osservare alcune regole che prevengano la pelle secca e quindi l’insorgenza di screpolature e rossori. Durante l’in¬verno bisognerebbe mantenere la pelle perfettamente idra¬tata, quindi molto importante è bere tanta acqua (almeno 1,5 litri al giorno) e consumare cibi come frutta e verdura…

Continua a leggere »
Estetica

Macchie sul viso? Ecco come combatterle

Le macchie ormonali sono presenti su baffetto, fronte e guance. Le macchie spesso sono di forme irregolari, asimmetriche e
sono causate da gravidanza, menopausa o sbalzi ormonali. Solitamente sempre evidenti sul viso, anche senza esposizione solare. I dermatologi spesso le chiamano “macchie cappuccino” per via del loro colore.

Continua a leggere »
Estetica

COMBATTI IL FREDDO A TAVOLA

Con il passaggio da Novembre a Dicembre ci stiamo ormai avviando verso l’inverno, con le sue tinte calde, la luce che si fa via via via meno intensa, il cambio di armadi e il cotone che lascia il posto alla lana. 

Continua a leggere »