Antonella Notarpietro

Antonella Notarpietro

Laminazione ciglia: puoi dire ‘addio’ alle extension

La laminazione ciglia è un trattamento estetico che esalta le ciglia naturali dando loro più spessore, curvatura e lunghezza per uno sguardo più aperto e brillante. È una tecnica innovativa che arriva dagli Stati Uniti e va a sostituire l’uso di ciglia finte o l’extension cigliare. Scopriamo insieme come questa nuova pratica renderà i nostri occhi più accesi e lucenti. In cosa consiste la laminazione ciglia ?

Questa nuova tecnica che va a rimpiazzare la vecchia moda delle ciglia finte, scomode da togliere e mettere, o delle extension che a lungo andare sfibrano e indeboliscono il tessuto cigliare, non ha solo il compito di rendere bello il nostro sguardo con allungamento e curvatura, ma anche quello di nutrire il pelo delle ciglia. La procedura prevede innanzitutto una buona pulizia dell’occhio da tutte le impurità accumulate, detersione eseguita con prodotti emollienti; dopo si applicano sulla palpebra chiusa dell’occhio delle formine in silicone e si posizionano in maniera stabile grazie a una colla anallergica e idrosolubile. 

A questo punto si sollevano le ciglia naturali facendole aderire alle formine. Questo primo passaggio, chiamato anche lifting ciglia, serve quindi a dare una curvatura permanente alle ciglia adattandole alla forma scelta. Arriviamo adesso al secondo passaggio che grazie all’applicazione di un prodotto composto da aminoacidi ha il compito di fissare e fortificare le ciglia. Durante questa procedura si può anche prevedere di effettuare una tintura ciglia, per evidenziare lo sguardo e dargli maggiore profondità. Infine, si stende la biocheratina che ha il compito di nutrire le ciglia e di rigenerarle e l’olio di argan che ha il compito di idratarle.

Per 24 ore dopo prima dopo il trattamento non bisogna usare mascara o struccanti per non vanificare il risultato ottenuto. Laminazione ciglia: benefici e controindicazioni. Il beneficio che se ne ricava è la naturale lucentezza delle ciglia, la loro idratazione e il ripristino del loro tessuto; nessun bisogno di cure particolari se non ripetere il trattamento ogni 6/7 settimane.

Infatti la laminazione, per essere veramente efficace, deve essere replicata più volte poiché è un trattamento a carattere cumulativo; ciò vuol dire che per ottenere l’effetto desiderato la procedura deve essere eseguita in maniera costante. Il trattamento della laminazione delle ciglia non ha particolari controindicazioni, ma è vivamente sconsigliato a chi è in stato di gravidanza, se si sta allattando, o se si è in presenza di una patologia oculare. Potrebbero esserci degli effetti collaterali che si manifestano con la comparsa di una leggera irritazione, che tende però a scomparire nel giro di 24 ore.

Estetica

I vantaggi dell’ossigenoterapia

L’ossigenoterapia è un trattamento estetico utilizzabile su diverse parti del viso e del corpo ed è privo di controindicazioni.Arriva in Italia dagli Stati Uniti, grazie alla cantante Madonna che –

Continua a leggere »