John Doe

John Doe

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Intervista alla make up artist Erica Guadrini

CONSIGLI E SEGRETI DELLA MAKE UP ARTIST ERICA GUADRINI. LEGGETE UN PO’ E PRENDETE NOTA

Erica, ci puoi parlare del tuo lavoro di make-up artist ? Da dove arriva la tua passione?

Il mondo del make-up mi ha sempre incuriosito fin da piccola, ma mai avrei pensato di poter trasformare questa passione in lavoro.

Vi racconto un aneddoto che mi ha fatto capire che questo era ciò che volevo fare nella vita. Ero a Londra ai Warner Bros Studios (studio dove hanno girato i film di Harry Potter) ed arrivai nel “settore” delle maschere, del trucco e parrucco e lì mi si aprì un mondo. Volevo entrare a fare parte di quell’universo per conoscerne ogni sua sfaccettatura, i segreti degli effetti speciali e allo stesso tempo approfondire il trucco beauty, studiare gli ingredienti dei prodotti e ogni lato del make-up.

Per questo motivo, dopo aver vissuto sette mesi a Londra, sono tornata in Italia e ho frequentato un’accademia di trucco diventando così make-up artist .

Ci puoi dare qualche consiglio per la scelta del make-up più adatto ad ogni tipo di pelle?

Un buon trucco deriva sempre da un’attenta cura della pelle. Poi se utilizziamo i prodotti adatti il make-up sarà perfetto.

Ora vi spiego i passaggi principali da compiere ogni mattina e sera. Detergere il viso, a seguire la crema idratante e non dimentichiamoci del contorno occhi che, essendo una zona estremamente delicata, tende ad invecchiare più velocemente.

Successivamente utilizzare un primer viso e occhi. Con questi semplici step il nostro trucco durerà tutta la giornata !

Ora abbiamo creato la giusta base per il fondotinta. Vi ricordo che ogni tipo di pelle necessita di un fondotinta diverso: per chi ha la pelle mista e grassa che tende a lucidarsi, opteremo per un fondotinta opacizzante di media o alta coprenza. Per chi ha la pelle secca uno idratante.

Utilizzare un correttore sulle imperfezioni del viso per uniformarlo, fissare tutto con uno spray fissante o cipria. 

In base poi ai colori che amate e allo stile che vi piace, caricherete o meno gli occhi e le labbra. Con il make-up si può sperimentare, cambiare, giocare.

Cosa non dovrebbe mai mancare nel beauty di ogni donna?

Non può mancare un balsamo idratante labbra, per non averle mai secche, un rossetto che non sbavi, un fondotinta compatto con rispettivo pennello per uniformare velocemente il viso, un blush, una matita nera e…non dimenticatevi il mascara. È la salvezza di ogni donna, perché velocemente dona intensità all’occhio e ti rende sempre elegante.

Siamo in estate: qualche consiglio per un make-up leggero?

D’estate dobbiamo sempre scegliere prodotti leggeri, che creano un effetto no-make-up, sempre naturale. Vi consiglio dei fondotinta leggeri con all’interno la protezione solare, creme colorate, BB cream per uniformare le discromie, fissiamo tutto con la cipria che non permette alla nostra pelle di lucidarsi.

Sulle labbra un gloss colorato per dare luce e luminosità. Sugli occhi possiamo fare una leggera sfumatura magari con ombretti shimmer e poi, non può mancare il mascara waterproof per evitare sbavature. Ed ecco qui un make-up semplice estivo e leggero per tutti i giorni.

Come possiamo, in pochi passi, trasformare il nostro trucco da giorno in un look serale?

Per trasformare un look da giorno in un look serale bastano pochi gesti. Dobbiamo avere con noi una matita nera sfumabile, ombretti scuri e un rossetto rosso.

Dobbiamo sicuramente aumentare l’intensità dello sguardo, caricare la sfumatura dell’ombretto con colori scuri, fare una bordatura all’occhio con la matita nera e sfumare verso l’esterno. Come tocco finale rossetto rosso sulle labbra e per dare un tocco glossy aggiungere il lucidalabbra.

Come “sopravvivere” in spiaggia e in piscina senza far invecchiare la pelle? 

Il segreto per non fare invecchiare la pelle è la protezione solare (non amata da tutti)!

Bisogna usarla soprattutto d’estate quando siamo sottoposte ai raggi UVB, ma ricordatevi che tutto l’anno, i raggi UVA attraversano le nuvole, il vetro e l’epidermide, sono indolore, ma sono in grado di penetrare in profondità nella pelle, fino a raggiungere le cellule del derma, proprio per questo dobbiamo proteggere la nostra amata pelle tutto l’anno!

Ricordatevi che il sole è una delle cause principali dell’invecchiamento cutaneo, macchie solari, perdita di elasticità, rughe. 

Vi consiglio di abbronzarvi con moderazione, ovviamente non esponetevi al sole nelle ore più calde della giornata (preferire la mattina presto, fino alle 10, e la sera dalle 18 in poi); utilizzate sempre le protezioni solari permettendo così alla pelle di raggiungere ugualmente un’abbronzatura intensa e duratura; non dimenticatevi di nutrire, mantenere idratata sempre la vostra pelle!

Contatti

instagram: ericaguadrinimakeup

email: ericaguadrini.makeup@gmail.com

Estetica

Peli incarniti? Spieghiamo il problema

I peli incarniti rappresentano un fastidioso disagio per tante persone, anziché fuoriuscire dalla pelle crescono arrotolati sotto cute oppure lateralmente. Non trovando “una via di fuga” rimangono intrappolati e causano irritazione, rossore e a volte anche pus…

Continua a leggere »
Estetica

I rimedi alle screpolature da freddo

Con l’arrivo del gelo invernale è bene conoscere dei semplicissimi rimedi naturali per risolvere o prevenire tempestivamente il problema. Per prima cosa è bene osservare alcune regole che prevengano la pelle secca e quindi l’insorgenza di screpolature e rossori. Durante l’in¬verno bisognerebbe mantenere la pelle perfettamente idra¬tata, quindi molto importante è bere tanta acqua (almeno 1,5 litri al giorno) e consumare cibi come frutta e verdura…

Continua a leggere »
Estetica

Macchie sul viso? Ecco come combatterle

Le macchie ormonali sono presenti su baffetto, fronte e guance. Le macchie spesso sono di forme irregolari, asimmetriche e
sono causate da gravidanza, menopausa o sbalzi ormonali. Solitamente sempre evidenti sul viso, anche senza esposizione solare. I dermatologi spesso le chiamano “macchie cappuccino” per via del loro colore.

Continua a leggere »
Estetica

COMBATTI IL FREDDO A TAVOLA

Con il passaggio da Novembre a Dicembre ci stiamo ormai avviando verso l’inverno, con le sue tinte calde, la luce che si fa via via via meno intensa, il cambio di armadi e il cotone che lascia il posto alla lana. 

Continua a leggere »

© 2018 Tutti i diritti riservati a Depilstop Srl